CERCA LA TUA VACANZA

Cerca offerta
RIMANI AGGIORNATO

    • Array

Paradisi Esotici

Tipo Viaggio Misti

Regione Polinesia e Pacifico/Nuova Caledonia

Durata 15 giorni / 12 notti

Partenza da Venezia

Stagionalità Da Aprile a Novembre

Tipo Volo Linea

Minimo partecipanti Minimo 2

Quote a partire da 0 €

 

Sydney e Nuova Caledonia

 

Dettaglio Itinerario

1° giorno ITALIA/SYDNEY
Partenza con volo per Sydney. Pernottamento a bordo.

2° giorno SYDNEY
Arrvo a Sydney. Trasferimento in hotel e pernottamento. Giornata a disposizione per la visita della città. Il centro della città comprende i quartieri di The Rocks e Circulair Quay, caratterizzati dai tipici edifici in stile georgiano, come la chiesa di St. James, che risalgono alle prime colonizzazioni. Il Cadman's Cottage è l'edificio più antico di Sydney e risale al 1814: in esso si trova riassunta la singolare storia di Sydney. Il cottage infatti era la dimora di un galeotto di origine inglese graziato dal governo. All atmosfera da vecchia Inghilterra che caratterizza la parte piu antica della città si contrappone l agilita e l audacia degli edifici moderni, espressione della Sydney contemporanea. L Opera House e il vicino Harbour Brigdee dominano la Sydney Harbour e, grazie alla loro achitettura all avanguardia, sono diventati i monumenti in cui si riconosce4 ed è riconosciuta non solo Sidney, ma l intero continente australiano. Gran parte dell aerea ricoperta da Sydney è occupata da parchi e riserve naturali. L Hyde Park è il parco centrale della città, quello dove la maggior parte degli abitanti di Sydneyva a passeggiare, fare sport e rilassasrsi. Il North Arm Walk, il Domain, il Moore Park e il Bradlays Head invece sono più simili a riserve naturali. Al loro internoo infatti la città lascia spazio ad una vegetazione rigogliosa e ad animali come canguri, i koala e gli opossum, presenti solo in questa parte dell emisfero australe. Altrettanto numerosi sono i musei. L Australia Museum è il più grande del paese e ripercorre la storia naturale del continente australe. Il Museo della Centrale Elettrica è il più famoso e visitato di Sydney e presenta diverse collezioni organizzate nelle sezioni: scienza, tecnologia, disegno e arti decorative.

3° giorno SYDNEY
Giornata a disposizione per visite o shopping. Pernottamento in hotel.

4° giorno SYDNEY
Giornata a disposizione per visite libere o shopping. Pernottamento in hotel.

5° giorno SYDNEY/NOUMEA
Trasferimento libero in aeroporto e partenza con volo pe Noume. All'arrivo a Noumea incontro con l assistente, trasferimento in hotel e pernottamento. La Nuova Caledonia è territorio francese d'oltremare che ha come capitale Noumea. Sonnacchioso e splendido centro tropicale in tipico stile francese coloniale è una città tutta da scoprire, sia per la sua sinuosa struttura urbanistica arrampicata sulle colline circostanti, sia per il meraviglioso lungomare dalla forma estremamente frastagiata, su cui si aprono numerose piccole baie. La zona centrale e amministrativa si trova a ord verso la Baia della Moselle e racchiude una piccola perla come Place de Cocotier, piazza tipicamente coloniale, sede di manifestazioni artistiche o folkloristiche di notevole interesse. Poco distante il colotratissimo mercato aperto tutti i giorni dove trovare una gran varieta' di prodotti e artigianato locale. La zona degli hotel, che va dalla baia di Anse Vata a quella DEs Citrons, è molto interessantre e merita senz'altro una visita e sarà inoltre piacevole rilassarsi nei vari localini e ristoranti che si affacciano numerosi sul lungomare. Il centro culturale Tjibaou, progettato dal celebre architetto italiano Renzo Piano, è davvero unico per struttura architettonica e ricchezza di informazioni sulla cultura Kanak: gli ambiebti tradzionali delle case Kanak sono rappresentati nell ampio parco e raffigurano essenzialmente le provincie della Nuova Caledonia, dalle Isole Loyaute alle province settentrionali e meridionali. All'interno del centro culturale, che vanta una vasta collezione di arte contemporantea e tradizionale kanak, si svolgono attività didattichie. L acquario delle lagune offre un assaggio spettacolare della natura della Nuova Caledonia, con i fondali marini più belli del mondo e la possibilità unica di osservare i coralli fosfores centoi. Poco distante dalla costza, da non perdere, il Fareo Amedee, famoso per le spiagge bianche e le zone ottime per le immersioni subacque, facilmente raggiungibile con le escursioni organizzate.

6° giorno NOUMEA/KONE
Ritirio dell'auto a noleggioe partenza per Kone. Partenza in direzione di Farino, il più piccolo comune della Nuova Caledonia, situato su una collina da cui si può giodere di una vista fantastica sulla pianura e la laguna. Farino è rinomata per i suoi mercati e la qualità dei suoi prodotti locali. Salendo a Nord, si scopre la Costa Ovest, il Far West della Nuova Claedonia, con le sue colline ricoperte di Niaoulis. Visita al forte di Tereba, longevo penitenziario dove comprenderete la storia della colonizzazione e le seguenti influenze sulle popolazioni locali. Attraversate il villaggio di Moindou, antico centro di esportazione del cabone. Dopo la collina des arabes, visitate il cimitero Neozelandese dove riposano i soldati caduti durante la guerra del Pacifico. All'ingresso di Bourail, si vedrà una bella edificazione in pietra: il museo Bourail. Si raggiunge quindi la spiaggia della Roche Percee dove ammirare la Bonhomme de Bourail, un monolito che ricorda in viso umano, scolpito dalle onde nel corso del tempo. Infine si giunge a Turale Bay, una spiagga magnifica, contornata da pini colonnari. Pernottamento in hotel.

7° giorno KONE/HIENGHENE
Trasferimento con auto a Hienghene. Hienghene sorge sulla sponda nord-orientale della Grande Terre ed è raggiungibile attraverso una strada asfaltata che penetra tra i monti e poi fiancheggia la costa snodandosi in uno spettacolare paesaggio litoraneo. Conosciuta per le Linderalique Cliffs, sensazionali scogliere in orggia calcarea nera che in certi punti si innalzano fino a60 m sul livello del mare. Al di spora di queste scogliere, dove si orgono pinnacoli affilati come coltelli, si trovano alcune aperture nella roccia in cui hanno trovato riparo numerose rondini. Il Centro Culturale Goa Ma Bwarha dedicato alla cultura Kanak, costruito come un villaggio indigeno, dove inoltre, occasionalmente, vengono presentate opere teatrali, musicali e rappresentazuibu tratte da leggende locali. Pernottamento in hotel.

8° giorno HIENGHENNE/POINDIMIE
Visitate il villaggio di Hienghenne e proseguite per il Belvedere, punto panoramico della zona con le sue particolari formazioni rocciose ed il Monte Paniè, la vetta più alta del paese. Proseguimento con la vostra auto lungo la costa fino ad arrivare al villaggio di Poindimie. Poindimie è situata a circa 308 km da Noumea, sulla costa nord orientale di Grande Terre. Le giornate qui possono essere trascorse sulle belle spiagge della zona o effettuando bellissime passeggiate nelle valli Amoa e Tchamba. A Poindimie s trovano interessanti punti di immersione e i sub avranno la fortuna di immergersi in uno dei 50 siti del centro caratterizzati da un lato da un rilievo costituito di faglie, archi e canyon disseminati di gorgonie alcionarie e dall'altro da una fauna variegata e altre lumache di mare. Pernottamento in hotel.

9° giorno POINDIMIE/SARRAMEA
Oggi attraverserete i passo di Fruit Ba oer raggiungere Hoauilou con una sosta per ammireare le belle Cascate di Ba e la laguna naturale. Arrivo a Bourail e visita alla Roche Percee, un enorme monolito situato alla foce del fiume Nera. la spiaggia di sabbia e le onde ne fanno un punto d'incontro per i surfisti. Il belvedere della Roche PErcee offre una vista mozzafiato sul passo di Bourail e la Baia delle Tartarughe. In cima è possibile intravedere una statua di Notre Dame des Flots che protegge le barche al largo. Consigliamo una sosta per il pranzo sulle spiagge di Poe Beach. Arrivo a sarramea. Sarramea è un pittoresco villaggio tra le montagne in una zona ricca di verde e ruscelli. E' una tappa da non perdere per coloro che effettuano un self drive sulla Grande Terre per ammirare il meraviglioso contrasto che c'è tra le coste e le acque cristalline e l'interno dell'isola, verde e selvaggio. Pernottamento in hotel.

10° giorno NOUMEA/ISOLA DEI PINI
Partenza verso sud per rientrare a Noumea. Lungo il percorso non perdetevi il paesino di La Foa, il villaggio della tribù di Oua Tom e la distilleria di Niaouol di Bouloparis. Riconsegna dell'auto a noleggio e partenza per l'Isola dei Pini. Arrivo all'isola dei Pini, incontro con l'assistene e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno ISOLA DEI PINI
Giornata a disposizione per attività balneari o escursioni. L'isola dei pini si trova a 60 km a sud di Noumea è come una scheggia verde smeraldo incasotanta nel blu cobalto dell'Oceano Pacifico. Questo panorama mozzafiato è ulteriormente arricchito da un collier di perle di un bianco abbagliante: le centinaia di isolotti e banchi di sabbia non coperti durante le piene di marea, veri paradisi che meritano senz'altro una visita. L'isola, la cui superficie è di circa 250 kmq, è circondata da coste basse e ricche di piccole baie che offrono sia approdo sicuro sia bellissime spiagge bordate di palme di araucarie. All interno vi sono alcune grotte naturli da visitare: la più conosciuta è quella della regina Ortensia, così chiamata perchè nel secolo scorso offriva ostello alla Regina che dalla terraferma si recava in visita alle diverse tribù dell'isola. Per il resto l'interno è ricchissimo di boschi di araucarie, preistoriche e spettacolari conifere, intervallati da piccole aree dedicate alla coltivazione locale. Numerosi come sempre i villaggi Kanak, che arricchiscono di un interessante aspetto etnografico la visita di quest'isola, in ogno caso, vede nella bellezza e spettacolarità delle coste la caratteristica più attraente. Pernottamento in hotel.

12° giorno ISOLA DEI PINI
Giornata a disposizione per visite libere o escursioni. Cena e pernottamento in hotel.

13° giorno ISOLA DEI PINI/NOUMEA
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Noumea. All'arrivo a Noumea incontro con l'assistente e trasferimento in hotel. Pernottamento.

14° giorno NOUMEA/ITALIA
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per il rientro. Pernottamento a bordo.

15° giorno ITALIA
Arrivo in Italia e termine dei servizi.

Quote individuali di partecipazione in camera doppia


A partire da

0,00 € ( * tasse escluse )

Cerca la Tua Vacanza